Traduzione dall’italiano al norvegese

Norwegian


Il vostro traduttore esperto in traduzioni dall’italiano al norvegese


Una buona traduzione è quella che non sembra una traduzione, come si ottiene? Per ottenere una buona traduzione dall’italiano al norvegese, non è sufficiente che qualcuno conosca la lingua, si ha bisogno di molto di più. La persona che ha il compito di tradurre un testo dovrà essere un linguista con esperienza e una buona formazione. Inoltre deve essere qualcuno a cui piaccia scrivere affinché i testi tradotti siano fluidi e corretti ma in nessun caso letterali. Presso Cosmolingo siamo consapevoli di ciò, per questo motivo selezioniamo i nostri traduttori non solo in base alla loro esperienza e alla loro preparazione ma anche per le loro doti linguistiche, in questo modo sarete sicuri che le vostre traduzioni dall’italiano al norvegese siano un successo.


Alla Cosmolingo siamo più di un’agenzia di traduzioni. Vi forniamo sostegno nei vostri progetti linguistici e un’attenzione unica sul mercato. Chiedeteci un preventivo per la traduzione dall’italiano al norvegese o verso qualsiasi altra lingua, senza nessun impegno!


Norvegese


Il norvegese appartiene al ramo delle lingue scandinave continentali della famiglia germanica, sottogruppo che ingloba anche lo svedese e il danese, che sono più o meno reciprocamente comprensibili. In effetti, per molti secoli la lingua scritta ufficiale della Norvegia fu il danese, ciò spiega il fatto che attualmente vi sono due varianti ufficiali, una delle quali, il norvegese moderno, è considerato più purista ed strettamente legato al movimento nazionalista. Attualmente si hanno tendenze opposte che sostengono la conservazione o l’unificazione dei vari dialetti regionali. A causa della controversia che negli ultimi decenni hanno suscitato le questioni linguistiche, non si è raggiunto un accordo sul numero esatto di dialetti esistenti in Norvegia, anche se, certamente, sono molti e in alcuni casi reciprocamente comprensibili.


In questo contesto si evidenzia particolarmente la situazione della popolazione indigena Sami, che era presente nelle regioni della Norvegia, della Finlandia, della Russia e della Svezia prima che questi paesi si dividessero; anche se i dati relativi alla popolazione sami sono un po’ confusi, negli ultimi tempi hanno goduto della simpatia dei cittadini e dell’attenzione e del riconoscimento delle istituzioni ufficiali norvegesi, a tal punto che, in alcuni distretti, la lingua ha carattere ufficiale.


La monarchia costituzionale norvegese si annovera tra i paesi più pacifici, sviluppati e ricchi del mondo, in gran parte a causa dell’abbondanza di risorse naturali. In questo senso, la prosperità economica dipende molto dalla produzione di petrolio; la Norvegia è uno dei maggiori esportatori di greggio del pianeta, insieme alla Russia e alla Cina. In ambito politico, non fa parte dell’Unione Europea (i suoi abitanti si sono rifiutati di farlo in due occasioni), anche se ha sottoscritto il Trattato dello Spazio Economico Europeo.




Preventivo